Nostalgia del Trentino?! Teroldego!

Sono 2 anni che non vado in montagna a sciare, e per quanto sono amante del mare, adoro la neve e il paesaggio montano!per non parlare della cucina e dei vini….
Così oggi per colmare questa nostalgia ho comprato un vino che nasce a Mori, un piccolo paese che si trova a metà strada tra le provincie di Trento e Rovereto.
Qui nel 1972 la famiglia Grigolli e la ditta Boschi e Gamberoni si unirono per dare vita alla loro azienda il “Concilio” e più tardi si unirono a loro anche un gruppo di viticoltori.
Il vino in questione è composto da 100 % di uve Teroldego ed è un vitigno autoctono segnalato già dal 1400. Ha un affinamento in acciaio inox per poi passare in botti di rovere francese usate.
E’ un vino di un color rosso rubino, con profumi floreali e fruttati di frutti rossi. Non è un vino morbido al palato ma è ottimo come abbinamento a grigliate a base di carne rossa.
http://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *