Cannonau Le Bombarde

Terra spettacolare la Sardegna, le sue spiagge bianche e le sue acque cristalline la fanno sembrare “le maldive” italiane e io che ci sono stata in entrambi i posti vi posso dire che si assomigliano davvero.
Le Maldive, potrei definirle come luogo paradisiaco dove regnano sole, mare e tranquillità, dove si mangiano pesci di dimensioni enormi rispetto ai nostri standard e frutta esotica….ma di sicuro non si non si trovano nè pecorini sardi nè porceddu, magari abbinati ad un buon Cannonau, a differenza della nostra amata Sardegna sicuramente molto più caotica.
Il Cannonau Le Bombarde nasce a Santa Maria La Palma, grazie al duro lavoro di tanti viticoltori e contadini, a cui cinquant’anni fa vennero affidati questi terreni incolti di Alghero. Oggi la tradizione continua con il susseguirsi delle generazioni e a far da padrona a questa terra sono i due vitigni più noti della Sardegna: Cannonau e Vermentino.
Il Cannonau è uno di quei vini che difficilmente ti dimentichi, ottenuto da uve Cannonau D.O.C. si presenta di un colore rosso rubino, con profumi che ricordano i frutti rossi e le viole. Il tannino è presente ma non invasivo, trae giovamento da un affinamento in bottiglia prima della commercializzazione. Ottimo in abbinamento ai pecorini stagionati Sardi.
Cannonau “le bombarde”
Cantina Santa Maria la Palma
Anno 2013
Vol 13%
http://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *