Radicchio, Ricotta e aceto tradizionale

Oggi per la pausa pranzo, ho rispolverato una ricetta che ricetta non è perché si tratta di avere solamente 3 ingredienti di ottima qualità, metterli insieme, condirli, il gioco è fatto, o meglio dire, il pranzo è servito!

E’ un piatto freddo che generalmente faccio in estate con pomodori maturi, basilico, olio evo e ricotta di mucca. Visto che in questo periodo né i pomodori freschi né il basilico chiaramente non ci sono, gli ho sostituiti con del radicchio tardivo e il contrasto dolce amaro dato dalla ricotta con il radicchio è davvero piacevole al palato!Inoltre è un piatto leggero, perfetto per una pausa pranzo veloce dal lavoro!
 
Ingredienti:
 
  • 200 gr di ricotta di pecora
  • 1 radicchio tardivo
  • aceto tradizionale di Modena o di Reggio Emilia
 
Preparazione:
 
Tagliare il radicchio e cuocerlo in padella per pochi minuti con un filo di olio evo, un pizzico di sale e pepe nero macinato.
Una volta pronto, adagiatelo su un piatto e sopra cospargeteci i pezzi di ricotta e condite tutto con un ottimo aceto tradizionale di Modena o di Reggio Emilia.
Semplicissimo no?!
 
 
 
 
 

One Comment Add yours

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *