Tra le colline del Chianti Classico

La terra del Chianti ha sempre il suo fascino, un posto incantevole, caratterizzato da chilometri di vigne, sentieri di cipressi che portano ad imponenti castelli e ville rinascimentali….questo è stato il mio percorso itinerario di questi 2 giorni, nella terra del Chianti Classico. 
2 giorni per celebrare il diploma da Sommelier, 3 cantine visitate e 13 i vini degustati…come inizio di “carriera” da sommelier non è male….
La cosa più interessante e affascinante di questi luoghi di duro lavoro è capire e toccare con mano come avvengono i processi di produzione di un vino così importante e storico, il Chianti Classico. 

Le diverse sfumature, dal vino base affinato in acciaio alla gran selezione che prevede un lungo affinamento prima in barrique poi in bottiglia, ti fanno percepire come un vino evolve e fino a che punto può arrivare per raggiungere la perfezione….non è detto che la raggiunga, ma se così dovesse essere, ah, il piacere è tutto da assaporare!e poi qui in Toscana è difficile non azzeccare l’abbinamento, la tradizione culinaria e le risorse che hanno, sono il loro punto di forza, il principale motore che attira i turisti e non solo…
I prossimi giorni vi lascerò i vini che mi hanno colpito di più e che vi consiglierei di degustare…intanto vi lascio qualche foto che parlano da sè e fanno capire come siamo fortunati noi italiani ad avere questi luoghi meravigliosi, che nessun’altro al mondo ha…

http://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *