LATTE DI MANDORLA

Sono diversi anni che mi sono abituata a bere latte vegetale e ho preso questa scelta, semplicemente perchè il latte vegetale ovvero di soya, di riso, di avena o di mandorla è più leggero e lo digerisco meglio…scommetto che anche molti di voi lo preferiscono per una colazione più leggera ma allo stesso tempo comunque gustosa.
Oggi la Nutrizionista ci parla del latte di mandorle e io ho già un’idea super per gustare al meglio questa bevanda!Seguiteci!
“Le mandorle sono tra gli alimenti più ricchi in proteine vegetali, ma soprattutto in acidi grassi insaturi, in particolare omega 3.
Le mandorle contengono una dose limitata di carboidrati glicemici, quindi sono indicate a chi ha il diabete mellito tipo 2.
Contengono anche una dose elevata di fibra alimentare idrosolubile, attiva nell’intestino per il controllo della glicemia dopo ogni pasto. Sono indicate a chi soffre di pressione arteriosa elevata per il loro contenuto dei suoi minerali adatti al controllo dei valori pressori elevati.
Contengono inoltre minerali come calcio, magnesio, potassio, rame, fosforo e zinco.
Grazie alla presenza di calcio, esse sono preziose per le persone che non assumono prodotti caseari, come latte e formaggi.
Inoltre per il loro sano contenuto di omega 3, vitamina E e β-sitosterolo (fitosterolo alimentare), le mandorle sono indicate nel controllo dei trigliceridi e colesterolo.
 
Il latte di mandorle è una bevanda altamente energetica, si prepara con mandorle dolci.
Ha proprietà antidepressive, antinfiammatorie, rinfrescanti e riequilibranti dell’umore.
Il latte di mandorle è indicato in inverno per la sua azione protettiva sulle vie respiratorie e contro la tosse !
Un bicchiere di latte di mandorle non contiene lattosio ed ha un valore nutritivo nettamente superiore ad un bicchiere di latte bovino.
E’ un latte vegetale che può essere assunto a colazione o negli spuntini della mattina o del pomeriggio, oppure dopo cena prima di coricarsi per migliorare la qualità del sonno e del riposo notturno.
Può essere ingerito dopo averlo appena riscaldato oppure a temperatura ambientale. I latti vegetali sono ben accettati dall’ intestino.”
 
Ho pensato di fare uno smoothie o frullato, detox, ottimo da bere a metà mattinata o come merenda per il pomeriggio e semplicissimo da fare, basta avere solamente un buon frullatore e il gioco è fatto! 

 

SMOOTHIE AL LATTE DI MANDORLA CON CAROTA, ZENZERO, MELA VERDE 
 
 
Ingredienti:
200 gr di latte di mandorla
1 carota
1 mela verde
1 pezzo di zenzero (20 gr)

 

Tagliate la mela verde con la buccia ma privatele del nocciolo interno, pelate e tagliate la carota e pelate lo zenzero fresco e tagliatelo a pezzi piccoli. Riponete tutti gli ingredienti nel frullatore e aggiungete il latte di mandorla. A questo punto frullate tutto e dopo 3 minuti il vostro smoothie sarà pronto!
 
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *