SEMI DI GIRASOLE

Adoro aggiungere semi alle mie pietanze, trovo che diano un tocco in più al piatto sia come gusto sia come creatività.
Vediamo insieme alla Nutrizionista a cosa servono i semi di girasole e scopriamo come impiegarli in cucina con la ricetta di oggi! 😉
È il seme indicato a chi fa attività motoria e sportiva perchè il più ricco in magnesio, tra i più ricchi in proteine con il più alto contenuto in aminoacidi ramificati: il girasole è indicato più come seme che come olio di girasole; i semi di girasole sono ottimi nel muesli del mattino o come ingrediente aggiuntivo del pane o altri prodotto da forno o in insalate, buona dose di omega-3 ed omega-6, vitamine B1 e B6, fosforo, manganese, rame, selenio.”


CUORI DI FROLLA SENZA UOVA CON SEMI DI GIRASOLE


130 gr farina tipo 2
120 gr di farina di farro integrale
60 gr di olio di semi di mais
70 gr di zucchero di canna
1 cucchiaino di lievito per dolci
60 gr di acqua fredda
semi di girasole

Tritare lo zucchero con un mixer per farlo diventare più fino, poi scioglierlo nell’acqua fredda.
Mescolare le farine insieme al lievito, la scorza di un limone e l’olio di semi. Aggiungere poi l’acqua fredda con lo zucchero e amalgamare bene tutti gli ingredienti formando una palla che dovrete riporre in frigo per 2 ore o in congelatore per 45 minuti.
Dopo di che tirate fuori l’impasto e stendetelo con l’aiuto di un mattarello lasciando magari la pellicola su entrambi i lati della pasta in modo tale che non vi si attacchi. Con una formina a forma di cuore incidete la frolla e formate i biscotti. Cospargete i biscotti di semi di girasole, facendo pressione senza rovinare i cuori di frolla. Infornare i biscotti a 180° per 15/20 minuti.
http://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *