Pratto – Ca dei Frati

Finalmente torno a parlare di vini!Si perchè sono diversi mesi che li ho lasciati un po da parte, anche perchè tra i vini che avevo sentito non c’era niente di così eclatante(a parte alcuni di quelli del Vinitaly che meritano davvero) da poter descrivere e allora ho aspettato il momento giusto, o per meglio dire, il vino giusto da consigliarvi…
Siamo a Sirmione sulle rive del lago di Garda, a pochi chilometri da Verona dove sono stata per un giorno intero rinchiusa dentro la fiera del Vinitaly la bellezza di 9 ore!Praticamente mi hanno cacciato alla fine! 😀 avevo quindi bisogno di aria pulita e un giro per il lago visto il sole pazzesco, ma prima di arrivare al parcheggio principale di Sirmione vedo l’insegna della cantina “Ca dei Frati” e allora a quel punto, che fai?Dopo tutti quei vini al Vinitaly, vuoi non fermarti in una vera e favolosa cantina?Dove tra l’altro producono il Lugana “Il brolettino” di cui ve ne avevo già parlato…
Una cantina nuova, modernizzata ma con uno stile che rimanda all’antico e alla cantina di una volta, 4 i prodotti assaggiati e 1 quello che mi ha colpito più degli altri: IL PRATTO
I vitigni del Pratto sono Lugana, Chardonnay passato in barriques per 1 anno e Sauvignon blanc.
Un vino dal color giallo paglierino con riflessi dorati, di una buona consistena e profumi che spaziano dalla pesca gialla ai fiori di gelsomino per concludersi con una bella nota di vaniglia.
Un vino fresco ma con morbidezze piacevoli e confortanti, ottimo da abbinare a secondi di pesce al forno con patate o arrosti di carni bianche.
“Il Pratto”
Az. Ca’ dei Frati 
Anno 2014
Vol 13%
http://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *