IL PEPERONCINO


Il peperoncino è forse una delle spezie più comunemente usate nella cucina italiana. se devo pensare ad un piatto con il peperoncino subito mi viene in mente lo spaghetto aglio, olio e peperoncino!
Forse è uno di quei piatti più difficili da cucinare proprio perchè sembra tanto banale….un piatto che non ha bisogno di condimenti perchè il peperoncino e l’aglio sono il condimento stesso…
Ma oggi concentriamoci sul peperoncino e sulle sue proprietà, poi vi preparo una ricetta super gustosa e piacevolmente piccante….
“E’ ormai risaputo che l’elevato consumo del sale in cucina è uno dei fattori di rischio per la nostra salute, in particolare ha un ruolo centrale nello sviluppo dell’ipertensione.

Quando mangiamo siamo abituati ad aggiungere sale alle varie pietanze per renderle più gustose e appetitose, nonostante molte di queste lo contengano già.

Si può correggere questa cattiva abitudine sostituendo il sale da cucina con spezie ed erbe aromatiche: così facendo si otterranno piatti ugualmente saporiti e la nostra salute ci ringrazierà.
Spezie ed erbe aromatiche hanno tanti vantaggi: sono pratiche da usare, causano una minore ritenzione idrica e diminuiscono la pressione.
Vanno conservate al riparo da luce, aria e umidità e tenute lontane da fonti di calore. 

Il peperoncino migliora la circolazione sanguigna e protegge il sistema cardiovascolare, abbassa il livello di trigliceridi e colesterolo, ha proprietà antinfiammatorie e favorisce la digestione.

E’ bene ricordare che non bisognare abusare nell’uso di spezie ed erbe aromatiche per evitare di trasformare i loro benefici in elementi dannosi per la nostra salute.”


MINI SFERE DI LENTICCHIE AL PEPERONCINO


150 gr di lenticchie lessate
5/6 pomodori secchi
1 peperoncino fresco
semi di cumino
1 bicchiere di latte
pangrattato
Lessare le lenticchie in un brodo vegetale con sedano carota e cipolla, oppure se prendete quelle in scatola sciacquatele bene e più volte sotto l’acqua corrente.
Inserire le lenticchie in un mixer, insieme ai pomodori secchi sgocciolati dall’olio, ai semi di cumino(aggiungetene pochi per volta, e assaggiate a mano che frullate)e al peperoncinofresco tagliato a piccoli pezzi.Mixate tutto, dovrà risultare una crema densa e grossolana.
A questo punto prendetene un po e formate delle palline o mini sfere, immergetele nel latte e passatele nel pangrattato. Infornate a 180° per 5 minuti e mangiatele ancora calde.
Ps: Se volete potete servirle con una salsa di accompagnamento vedi qui

http://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *