Risotto al pinot nero e castelmagno

La passione che ho per i formaggi e per il vino è una cosa che mi sta sfuggendo di mano, praticamente ne sono talmente assuefatta che sto sperimentando formaggi e abbinamenti di tutti i tipi. Oggi facciamo un risotto cotto nel pinot nero e condito con il castelmagno (altro formaggio che ho acquistato a Milano Golosa), un formaggio piemontese e un vino dell’alto adige, intenso e forte il primo, delicato e leggermente speziato il secondo, che dite funziona?

 
Ingredienti:
 
200 gr di riso carnaroli
1 bicchiere di Pinot nero Meczan Hofstatter
150 gr di castelmagno
brodo di carne
pepe nero
1/2 cipolla bianca
olio evo
 
Preparare con anticipo un brodo di carne leggero, magari utilizzate solo il pollo e sedano, carota e cipolla, questo vi servirà per aiutare la cottura del riso.
In una pentola dai bordi altri versare un filo d’olio evo e soffriggere mezza cipolla bianca tagliata a piccoli pezzi. Aggiungere il riso e bagnare con un bicchiere pieno di Pinot nero. Lasciare asciugare il vino, poi aggiungete un po alla volta, girando di tanto in tanto senza fare attaccare il riso alla pentola, il brodo di carne fino a che il riso non risulti cotto. Una volta cotto aggiungete il castelmagno sbriciolato grossolanamente , servire e completare il piatto aggiungendo una spolverata di pepe nero macinato. 
 
 
 
 
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *