THE’ VERDE

Ormai da diversi anni nei vari bar, pasticcerie è più facile trovare diverse tipologie di thè verde che di thè normale….e sapete perchè? Perchè ha delle poprietà benefiche eccezionali per il nostro organismo….
Scopriamo quali sono e poi oggi facciamo una dolcezza supergreen?! 😉
“Il The è una delle bevande più popolari e più ampiamente consumate al mondo, seconda solo all’acqua. La pianta del The, Camellia sinensis (L.) Kuntze, appartiene alla famiglia delle Theaceae e, tutte le varietà di The (verde, nero, oolong) sono ricavate dalla sua pianta. Si stima che nel mondo ogni anno siano prodotte circa 2.5 milioni di tonnellate di foglie di The, di cui il 20% The verde. Il The verde è prodotto da foglie fresche trattate immediatamente con vapore ad alta temperatura, in modo da distruggere gli enzimi ossidanti responsabili della fermentazione e lasciare intatto il contenuto di polifenoli naturalmente presenti. I polifenoli che si trovano nel The verde sono più comunemente noti come flava noli o catechine: l’epicatechina, l’epicatechina-3-gallato, l’epigallocatechina e l’epigallocatechina-gallato (EGCG), quest’ultima presente in concentrazione più elevata.
I polifenoli del The verde hanno dimostrato significative proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, termogeniche, probiotiche, e antimicrobiche in numerosi studi.
Il tè verde è utile per la funzionalità intestinale ed un coadiuvate nel controllo della massa grassa corporea. Inoltre il thè verde esercita funzioni di incrementare la termogenesi, cioè stimola la produzione di calore metabolico ottenuto bruciando gli acidi grassi saturi! Queste proprietà termogeniche sono dovute al suo contenuto di caffeina e di polifenoli . La sinergia tra catechine e caffeina sembra responsabile anche dell’incremento dell’ossidazione dei grassi, sotto il controllo del sistema nervoso simpatico.
Il The verde può migliorare la sensibilità all’insulina con il risultato di controllo del valore della glicemia. Per avere tutti gli effetti positivi del verde occorre berne almeno mezzo litro al giorno, bisogna però prepararlo e consumarlo nel giro di qualche ora, perché le catechine del tè verde sono labili, cioè si ossidano e perdono in fretta le loro proprietà antiossidanti.

Il Tè verde più diffuso è il tè bancha perchè adatto non solo agli adulti ma anche ai bambini. E’ la cosiddetta “bevanda di tutti i giorni” ed ha un sapore molto buono e soprattutto leggero. “Bancha” significa “Tè comune”, infatti si riferisce alle qualità poco raffinate di questo tipo di tè ma che tutti in ugual modo possono bere. E’ un ottimo tè adatto a qualsiasi situazione, ha un gusto delizioso e rinfrescante. E’ ricco di antiossidanti, ottimo per la vista, ossa e protegge i denti da carie e batteri.”

MUFFIN GREEN ThE


300 gr di farina di farro integrale
100 gr di olio di semi di mais
1 bustina di lievito
280 gr circa di latte di soya
100 gr di zucchero di canna
20 gr di cioccolato fondente grattugiato
1 cucchiaio pieno di tè matcha

Amalgamare la farina con lo zucchero, il tè matcha in polvere e il lievito. Aggiungere poi l’olio di semi e il latte di soya e montare tutto con le fruste elettriche. L’impasto dovrà essere abbastanza fluido(deve scrivere)e di un bel verde. Riempire i pirottini da muffin e cospargere la superficie di ogni muffin con una spolverate di scaglie di cioccolato fondente. Cuocere in forno statico per 30 minuti a 180°.
http://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *