Tiramisù il re italiano dei dolci

Si avvicina al Natale e sento già il profumi di ricette

ricche e parecchio caloriche ahimè, come il dolce di oggi, un classico che va sempre bene per dare la botta finale al vostro pranzo di Natale:-)

Facciamo il tiramisù!Sapete da dove viene questo dolce e perchè ha questo nome?
Nella mia ricerca ho scoperto che il tiramisù è un dolce che si trova in quasi tutta Italia ma l’origine è molto contesa tra 3 regioni:Veneto, Toscana e Friuli Venezia Giulia. Pare che il suo nome derivi da un altro dolce tipico friulano Tirimisù, poi italianizzato in Tiramisù. Un nome , un perchè….pare infatti cheabbiano dato questo nome al dolce per i ricchi ingredienti che contiene e le loro proprietà nutrizionali ma i più maliziosi invece alludono al fatto che abbia poteri afrodisiaci…nel dubbio provatelo e fatemi sapere come vi sentite! ;-D
Ingredienti:
– 250 gr di mascarpone
– 3 uova
– 100 gr di zucchero a velo
– 200 gr di savoiardi
– 4/5 caffè della cuccuma
– cacao amaro
– 100 gr di cioccolato fondente 70%
Preparare come prima cosa la crema: sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere il mascarpone e riporre in frigo. Sbattere gli albumi e montarli a neve aggiungerli molto delicatamente alla cremadi uova e mascarpone, po tenere la crema in frigo per almeno mezz’ora.
Nel frattempo preparare il caffè e lasciarlo raffreddare in una ciotola.. Passata la mezz’ora iniziate a comporre il vostro dolce. Inzuppate i savoiardi nel caffè e disponeteli in una pirofila in fila, uno attaccato all’altro, Versate sopra un podi crema al mascarpone, poi ripetete l’operazione, facendo un’altro strato di biscotti inzuppati e una’altro strato di crema(ne vengono 2 o 3 strati).
A questo punto faccio una piccola variante, ovvero trito un a tavoletta di cioccolato fondente e la cospargo sulla superficie del dolce, dopo di che finisco spolverizzando con il cacao amaro.Riponete il dolce in frigo per almeno una notte, in modo tale che si rapprenda un po.
http://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *