MIRTILLO NERO

“Il mirtillo offre grandi benefici per la salute degli occhi e contro l’invecchiamento cellulare.

Il mirtillo è un arbusto molto comune nei boschi e lungo i sentieri nelle zone montane dell’Italia.
Se ne contano vaire specie ma quella più ricca di proprietà è la Vaccinium Myrtillus.
Il mirtillo presenta un fusto alto e ramoso, radice serpeggiante e foglie ovali caduche di colore verde pallido e finemente nervate. I fiori sono bianchi o leggermente rosati e le bacche di color rosso o violaceo.
A scopo terapeutico se ne utilizzano le bacche e le foglie essiccate.
Le bacche si raccolgono a piena maturazione e se ne preparano marmellate, succhi o consumate fresche. Il mirtillo nero contiene diversi elementi come tannini, zuccheri, sali minerali, flavonoidi, vitamine A, C e B e Mirtillina, la quale, oltre a donare il caratteristico colore scuro, riduce la permeabilità dei capillari, rafforzando i vasi sanguigni, migliorandone l’elasticità e rendendo quindi il mirtillo un ottimo alleato per il trattamento dei disturbi circolatori e contro la fragilità capillare.

 

Grazie alla presenta di vitamina A, C, B (in particolare B1, B2 e B3) e sali minerali (calcio, fosforo, ferro, sodio e potassio) al mirtillo sono riconosciute ottime proprietà antiossidanti in grado di inibire la formazione di radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. Le antocianine contenute nel frutto sono in grado di migliorare la vista, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità. Sempre queste sostanze conferiscono al frutto di bosco un effetto antisettico, utile nel trattamento di diarrea e cistite. Le foglie di mirtillo inoltre, sono un ottimo ipoglicemizzante e proteggono dai danni del diabete, del fumo e dell’ipertensione e godono di proprietà diuretiche e disinfettanti dell’apparato urinario.”
 
CHEESE-CAKE AI MIRTILLI NERI


200 gr di biscotti secchi
250 gr di formaggio spalmabile
250 gr di ricotta vaccina
100 gr di yougurt greco
1 baccello di vaniglia
150 gr di zucchero a velo
olio di semi q.b.
latte q.b. 
gelatina in fogli o 1 bustina di agar agar
100 gr di mirtilli neri
1 cucchiaino di stevia
 
Tritare i biscotti in un mixer insieme a un po di latte per poterli compattare. Disponete i biscotti tritati in uno stampo a cerniera tondo e riponete in frigorifero. Mettete in ammollo 2 fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti, dopo di che strizzatela bene e scioglietela in una tazzina circa di latte caldo aromatizzzato con i semini del baccello di vaniglia. Nel frattempo preparate la crema mescolando il formaggio spalmabile, la ricotta e lo yougurt greco insieme allo zucchero a velo, aiutandovi con uno sbattitore elettrico per amalgamare meglio gli ingredienti.Aggiungete il latte dove avete sciolto la gelatina e mescolate bene. A questo punto versate la crema sulla base di biscotti che avete precedentemente preparato e riponete in frigo per almeno 6 ore(oppure fatela un giorno prima).
Poco prima di servirla, mettete sul fuoco una padella con i mirtilli, un cucchiaino di stevia e un goccio appena d’acqua.Lasciate cuocere per almeno 10 minuti in modo da formare un sughetto. Dopo di che lasciarlo raffreddare e versarlo sulla cheesecake prima di servirla.
 
 
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *