KIWI

Adoro i kiwi, e ne mangio sicuramente 3 o 4 volte a settimana.Solitamente li inserisco a colazione perchè mi piace iniziare il pasto con qualcosa di fresco e dissetante come il kiwi ma è ottimo anche in abbinamento al pesce lo sapevate?Scoprite le sue proprietà e poi date un’occhiata alla ricetta di oggi! 😉
 
“Mangiare kiwi aiuta a prevenire una serie di patologie come neoplasie, aterosclerosi, insufficienza cardiaca, morbo di Alzheimer e di Parkinson dal momento che questo frutto previene appunto la morte delle cellule. Mangiare kiwi aiuta ad apportare il giusto quantitativo di polifenoli che servono l’organismo a non morire a livello cellulare e dunque ad evitare l’insorgenza di malattie degenerative.
Ecco di seguito le caratteristiche dei kiwi e le loro proprietà: STAGIONALITA: il periodo migliore per trovare dei kiwi va da novembre a maggio/giugno. Durante gli altri mesi è comunque sempre disponibile perchè importato. ACQUISTO: il kiwi migliore è quello sodo che matura con il tempo per cui vi consiglio di acquistare sempre il frutto più duro perchè in breve tempo maturerà e acquisirà un sapore dolciastro. Lasciate stare i kiwi molli oppure sfatti perchè hanno perso gran parte della loro acqua. CONSERVAZIONE: il kiwi si conserva a temperatura ambiente e se è troppo duro potete metterlo accanto ad una mela direttamente nel cesto della frutta perchè in questo modo nel giro di un paio di giorni comincerà a maturare. Si conserva in frigorifero, una volta maturato, per circa 5 giorni se messo dentro un sacchetto di plastica. PREPARAZIONE: per utilizzare il kiwi è necessario sbucciarlo e decidere poi come sfruttarne le proprietà. Se decidete di usare solo il succo fate attenzione perchè i semi, se spaccati, rendono il frutto amarissimo! In realtà la buccia, lavata per bene, è buona nonostante “allappi” per via dei peli. PROPRIETA’:  i  kiwi sono conosciuti perchè sono ricchi di vitamina C e allo stesso tempo contengono tantissimo potassio e tantissimo magnesio. Contengono anche calcio e fosforo in buone quantità. BENEFICI: il kiwi è utile per rafforzare il sistema immunitario e prevenire raffreddori ed influenze. E’ ottimo contro lo stress e per rimettersi in forze, magari proprio a causa del cambio di stagione. I kiwi contengono acido folico necessario alle donne in gravidanza e sono ottimi alleati di chi ha problemi di vista, più o meno gravi. Questi frutti sono inoltre utili per la salute delle ossa e se si hanno problemi di cattiva digestione o crampi muscolari. Sono ottimi per regolare l’intestino. CONTROINDICAZIONI: i kiwi hanno proprietà lassative e dunque vanno assunti con moderazione, 2 al giorno, se si vuole evitare qualsiasi problema intestinale.”
 
VULCANO DI RAZZA AL KIWI E CAPPERI 
 
 
250 gr di razza
1 cipollotto
1 kiwi 
capperi sotto sale
1 mazzetto di agretti
zenzero fresco
sale, pepe nero, olio evo
vino bianco secco
 
In una padella aggiungere un filo d’olio evo con il cipollotto tagliato a fettine sottili e la razza.Sbucciare lo zenzero fresco e aggiungerlo grattugiato sopra la razza. Sciacquate i capperi bene soto l’acqua corrente per eliminare il sale e aggiungeteli alla razza.Condite con una macinata di pepe nero e un goccio di vino bianco secco. Lasciare cuocere a coperchio chiuso per 10 minuti.
Nel frattempo pulite gli agretti e lessateli per pochi minuti in acqua bollente.Scolateli bene e conditeli con un pizzico di sale e un filo d’olio evo.
Tagliare il kiwi a fettine sottili e tenetelo a parte. Quando la razza sarà cotta sfilacciatela eliminando la parte dura della cartilagine e lasciatela raffreddare.
A questo punto componete il vostro piatto: come base riponete gli agretti poi adagiate la razza e intorno disponete le fettine di kiwi e i capperi. condite il tutto con un filo di olio evo a crudo e servite! 
 
 
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *