Semplice come un filetto di cefalo

Questa settimana è rincomincia la scuola e quindi cosa fondamentale abituare i ragazzi ad un’alimentazione varia e non troppo pesante… 

Non sono mamma, ma da figlia ho imparato ad assaggiare tutto senza tante pretese. Mi hanno insegnato che quello che c’è in tavola si mangia. Che le verdure nel pasto non devono mai mancare. Che ogni giorno c’è una pietanza diversa:un giorno le uova, uno i formaggi e salumi, uno la carne, poi il pesce, poi la pizza ecc…
Mi hanno insegnato a variare il più possibile l’alimentazione per fare in modo di scoprire tutti i sapori e soprattutto per non stancarmi mai di un ingrediente piuttosto che un altro. 
2 genitori normali, con i loro rispettivi lavori che amano prendersi cura della loro famiglia, semplicemente.
Evitiamo di trovare scuse sul fatto che abbiamo troppi impegni per cucinare e stare dietro ai bisogni primari della nostra famiglia. Se teniamo alla nostra salute e alle persone che amate, il tempo si trova, nonostante tutto.Non c’è bisogno di fare chissà quale piatto per mangiare bene,basta solo un pò di voglia, perchè poi con le idee vi posso aiutare io!
Ingredienti:
. 2 cefali
– 10 pomodorini ciliegia
– olive nere in salamoia o quelle che amate di più
-capperi
– sale
– 1 spicchio d’aglio
– olio evo Frà Evaristo
Sfilettate i cefali. In una padella antiaderente versate un filo d’olio evo Frà Evaristo e uno spicchio d’aglio.
Aggiungete i filetti di cefalo, i pomodorini tagliati a metà e le olive
Aggiungiamo un goccio di acqua  e lasciamo cuocere il tutto per 15 minuti.Fine. 😅

http://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *