Farrotto di funghi

 Il farrotto di funghi non è altro che un farro mantecato come un risotto!! 

 Una ricetta leggera ma nutriente! perfetta per ricominciare in modo leggero questo nuovo anno.

Lo sapete che il Farro è uno dei prodotti tipici delle Marche?! Anzi, vi dirò di più, nelle Marche nasce una qualità particolarmente pregiata il Triticum Dicoccum, detto anche “farro delle Marche”. Esso rappresenta la qualità più pura dell’antico cereale! 

Molte delle ricette tradizionali marchigiane sono fatte con questo antico cereale e suoi derivati, ma oggi faremo qualcosa di nuovo e super buono! Seguite la ricetta!

Ingredienti:

  • 180 gr di farro decorticato “La Terra e il Cielo
  • 250 gr di funghi champignon
  • sedano, carota, cipolla (per il brodo vegetale)
  • rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo
  • sale, pepe nero

 

Prepariamo il brodo vegetale: riempiamo una pentola con acqua e mettiamo il sedano, la carota(sbucciata) e la cipolla a pezzi grossolani. Lasciamo bollire per almeno mezz’ora e saliamo leggermente.

Nel frattempo in una padella antiaderente scaldiamo un filo d’olio evo  con uno spicchio d’aglio in camicia. 

Tagliamo e puliamo i funghi champignon e uniamoli in pentola con l’olio e l’aglio. Sfumiamo leggermente con un goccio di vino bianco secco e lasciamo cuocere per 10 minuti e saliamo leggermente.

Trascorsi i 10 minuti prendiamo il farro, lo sciacquiamo bene sotto l’acqua e poi lo uniamo ai funghi. 

A questo punto aggiungiamo il brodo vegetale fino a che non diventa gonfio e cremoso.

Aggiungiamo a fine cottura del rosmarino tritato e un  filo d’olio evo a crudo e del pepe nero macinato.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *