SPIRULINA

La Spirulina (Arthrospira platensis), considerata erroneamente un’alga azzurra, è una specie appartenente
alla classe delle Cyanobacteria che cresce spontaneamente negli oceani e nei laghi salati con acque
calde e alcaline, prediligendo quindi le zone caratterizzate da climi tropicali e subtropicali.
È molto utile per la salute del sistema immunitario, del sistema nervoso, del sistema immunitario, nonché
presenta benefici in caso di celiachia ed osteoporosi.
Quest’alga è conosciuta nonché consumata da secoli come integratore alimentare naturale, non solo
per il suo elevato apporto nutrizionale, bensì anche per le diverse proprietà benefiche utili al nostro
organismo tanto che tutt’oggi è considerata a tutti gli effetti un “superfood”.
La Spirulina, al pari dell’alga Chlorella, è contraddistinta da un colore verde scuro dato dalla presenza di
clorofilla mentre il suo nome deriva dalla forma a spirale dei tricomi filamentosi che la caratterizzano.
In natura esistono diverse specie di Spirulina ma solo tre sono state ampiamente studiate, sia per il
loro apporto nutrizionale che per il potenziale valore terapeutico, ovvero la Spirulina platensis, la Spirulina
maxima e la Spirulina fusiformis.
Composizione e Valori Nutrizionali
L’alga Spirulina contiene una serie di componenti nutrizionali che la rendono un alimento ideale,
ovvero ingenti quantità di proteine, vitamine, sali minerali, carboidrati, pigmenti, oligoelementi e acidi
grassi essenziali.
•Proteine: la Spirulina è particolarmente ricca di proteine vegetali, che costituiscono circa il 60%
del suo peso. Un dato davvero molto rilevante proprio perchè le migliori fonti vegetali di proteine
offrono circa la metà di questi importi. La farina di soia, ad esempio, ne contiene solo il 35%.
Da un punto di vista qualitativo invece, la Spirulina fornisce proteine complete dal momento
che contiene l’intera gamma di amminoacidi essenziali (11% circa).
•Vitamine: La Spirulina contiene diverse vitamine, tra le quali:
_ Vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B5, B6, B9 e B12): sono in grado diaccelerare i processi
molecolari rendendosi utili per quanto concerne il metabolismo delle proteine, degli acidi grassi e
dei carboidrati. Oltre a ciò la vitamina B9, chiamata anche Acido Folico, previene la
proliferazione cellulare intervenendo nella sintesi degli acidi nucleici, considerati i principali
responsabile di tale problematica.
_ Quest’alga contiene inoltre anche livelli di vitamina E paragonabili a quelli che si trovano nel
germe di grano, che è riconosciuto come una delle fonti più ricche di questa sostanza.
_ Le principali vitamine antiossidanti contenuti nella Spirulina sono la ß-carotene, altri
carotenoidi e la vitamina E. Esse proteggono le cellule contro l’aggressione causata dai
radicali liberi .
•Minerali: la Spirulina contiene notevoli quantità di sali minerali come il ferro, il magnesio, il
calcio ed il fosforo.
La Spirulina è una fonte eccellente di ferro (ne contiene 20 volte di più rispetto al germe di grano).
Il ferro è un minerale presente principalmente negli alimenti di derivazione animale, come la carne
ed il pesce, motivo per il quale il consumo di quest’alga risulta molto utile sia per i vegetariani che
per gli atleti, per le donne in gravidanza ed infine per gli adolescenti.
L’alga Spirulina possiede diverse proprietà benefiche utili al nostro organismo.
Nella medicina alternativa questa microalga è particolarmente utilizzata a causa delle sue notevoli proprietà terapeutiche:
•Antiossidanti: le ingenti quantità di vitamina E, beta carotene e zexantina conferiscono a
quest’alga importanti effetti anti aging, utili nella lotta contro l’azione distruttiva dei radicali
liberi, principali responsabili del logoramento delle membrane cellulari che determina non solo
l’invecchiamento, ma anche patologie ben più gravi correlate ad esso.
•Antinfiammatorie: gli acidi grassi presenti in quest’alga, tra i quali l’acido linoleico, sono in grado
di esercitare azioni antinfiammatorie, antivirali ed antimicrobiche producendo alcune sostanze,
chiamate prostaglandine, che, attivandosi, danno origine agli eicosanoidi, agenti in grado di bloccare
sul nascere una eventuale infiammazione cronica.
•Disintossicanti: l’alga spirulina, essendo caratterizzata da alcuni pigmenti vegetali come
clorofilla, ficocianina e xantofille dimostra di possedere delle notevoli proprietà
disintossicanti supportando l’organismo nell’eliminazione dei metalli pesanti presenti in esso.
•Vasodilatatrici: la Spirulina, contenendo ingenti quantità xantonfille, è anche capace di svolgere
un’azione di contrasto nei confronti delle sostanze che causano una vasocostrizione dei vasi
sanguigni regolando così la pressione arteriosa sistemica affiancati dalle prostaglandine, acidi
ciclopentanoici con proprietà vasodilatatrici.
•Anticoagulanti: gli acidi grassi omega3 presti in questa microalga sono in grado ostacolare la
formazione di coaguli nel sangue permettendo di conseguenza una maggiore fluidità.
•Immunomodulatrici: tali proprietà consentono a quest’alga di rafforzare il sistema
immunitario proteggendo l’organismo dall’attacco degli agenti patogeni.
•Tonificanti e ricostituenti: oltre a provocare un effetto di sazietà, dato anche da un notevole
apporto nutritivo privo di contributi calorici, la Spirulina svolge un’azione energizzante e
tonificante dell’apparato muscolare, migliorando la salute di tali organi attraverso l’intervento di
proteine e vitamine contenute in essa.
•Ipolipemizzanti: gli acidi polinsaturi presenti in quest’alga (omega-3) sono in grado di ridurre la
concentrazione lipidica nel sangue dimostrandosi un prezioso alleato per gli individui che soffrono
di colesterolo alto.
La Spirulina è utilizzabile non solo in ambito terapeutico, ma anche in quello culinario. Essa si dimostra
un ingrediente molto versatile in cucina per la preparazione di ricette nutrienti.
E’ possibile acquistare l’alga Spirulina nei negozi dedicati alla vendita di prodotti naturali biologici, dove la si può comprare in diverse forme tra cui in polvere, sotto forma di integratori naturali in capsule o
anche liquida, in tavolette e pura.

CIAMBELLE DI SPIRULINA E MELE

 

Ingredienti:

  • 1 uovo
  • 100 gr yogurt greco
  • 1 cucchiaino di spirulina
  • 2 mele 
  • 150 gr di farina di farro integrale
  • 70 gr di latte d’avena (o di soya, mandorla, riso)
  • 80 gr di zucchero di canna 
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Montare l’uovo con lo zucchero. 

Aggiungere lo yogurt greco e l’alga spirulina.

Unire poi il latte e la farina un po’ alla volta insieme al lievito.

Sbucciare e tagliare 2 mele di piccole dimensioni a cubetti. Unitele all’impasto.

Versare il composto nelle formine precedentemente oleate e infarinate.

Infornate a 180° per 35 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *