Brioches vegan ripiene di pesche

Ho sperimentato tanto e finalmente ho trovato la ricetta perfetta per fare le brioches vegane (senza uova, latte e derivati) super morbide e fragranti!

Io ho utilizzato farina 0 e farina di canapa che potrete sostituire anche con farina di farro, integrale, tipo1, tipo 2.

Consiglio Importante: non sostituire la farina 0 nel lievitino che andremo a fare altrimenti l’effetto non sarà così soddisfacente.

Ingredienti per il lievitino:

  • 5 gr di lievito di birra
  • acqua q.b.
  • farina 0 q.b.

Ingredienti per le brioches:

  • 230 gr di farina 0
  • 50 gr di farina di canapa
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 30 gr di olio di semi di mais
  • 170 gr di latte di soya
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 4 pesche Az. Agricola Falcioni
  • 50 gr di zucchero di canna
  • Acqua q.b.

Come prima cosa preparare il lievitino che dovrà avere una consistenza molle e appicicosa. 

Lasciatelo lievitare nella sua ciotola dove lo avete impastato per circa un ora.

Nel frattempo preparate il ripieno di pesche, tagliandole a piccoli pezzi e unendole allo zucchero. Portate sul fuoco, facendole bollire con un goccio di acqua e lasciate restringere il tutto. Se le pesche non dovessero saldarsi perchè dure frullatele con un frullatore ad immersione e lasciatele raffreddare.

Mescolare le farine, aggiungere lo zucchero, l’olio di semi e il latte di soya leggermente caldo.

Aggiungere una parte del lievitino (circa 50 gr) e con l’aiuto di un impastatrice con il gancio impastare il tutto. 

Mentre impastate aggiungete un pizzico di sale.

Fate lievitare l’impasto ottenuto per 3 ore circa, ricoperto con pellicola in un luogo fresco e asciutto.

Trascorse le 3 ore dividete l’impasto in 2 parti e stendete ogni parte on il mattarello in maniera sottile e a forma di cerchio. 

Dividete il cerchio in 8 spicchi e disponete su ogni spicchio la crema di pesche precedentemente frullata.

Arrotolare ogni spicchio dalla parte più grande alla punta e prima di infornarli spennellarli leggermente con olio di semi e latte di soya.

Infornare a 180° per 20 minuti in forno statico preriscaldato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *