Maritozzi

I maritozzi sono un dolce tipico delle Marche e del Lazio.

Nelle Marche solitamente vengono ripieni di uvetta e anice, mentre nel Lazio vengono farciti con la panna fresca.

Oggi ho voluto provare quelli laziali, farciti con panna fresca e ricoperti di zucchero a velo, ho sostituito la farina Manitoba con la tipo 1 dell’azienda Il Gentil Verde, saranno meno soffici ma durano più a lungo e sono sicuramente più sani!

Ingredienti:

  • 5 gr di lievito di birra
  • 50 gr di acqua
  • 30 gr di farina 0 Girolomoni
  • 1 uovo
  • 100 gr di zucchero di canna
  • scorza grattugiata di 1 arancia
  • 125 gr di olio di semi di girasole
  • 200 gr di latte tiepido
  • 500 gr di farina tipo 1 – Il Gentil Verde
  • panna fresca da montare
  • zucchero q.b.

Preparazione:

  1. Prepariamo il lievitino mescolando il lievito di birra con l’acqua e la farina 0.
  2. Lasciamo riposare in una ciotola ricoperta di pellicola per almeno 1 ora.
  3. A parte mescoliamo l’uovo con lo zucchero, la scorza grattugiata di un arancia, l’olio di semi, il latte tiepido.
  4. Aggiungiamo poco per volta(continuando a mescolare) la farina tipo 1 e lavorate il tutto con la planetaria o a mano.
  5. L’impasto risulterà abbastanza appiccicoso.
  6. Versate l’impasto in una ciotola oleata e infarinata e lasciate riposare in forno spento con luce accesa per 3 ore.
  7. Dopo le 3 ore di lievitazione formate delle piccole pagnottelle e disponetele sulla teglia ricoperta da carta da forno.
  8. Lasciare lievitare per altri 30 minuti, in forno spento con luce accesa.
  9. Cuocere a 180° per 25 minuti in forno statico preriscaldato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *