LE PIZZE DELLE TERRE DI ROSSINI E RAFFAELLO

Il progetto promosso dalla Camera di Commercio delle Marche, “Le pizze delle terre di Rossini e Raffaello” torna nei ristoranti della provincia a partire dal 23 maggio fino al 19 luglio, per assaporare al meglio il territorio attraverso la ricetta simbolo del nostro bel paese: la pizza.

Le pizze delle terre di Rossini e Raffaello saranno farcite con ingredienti del territorio:Tartufo, casciotta di Urbino, olio di cartoceto, prosciutto di carpegna e in abbinamento vedremo protagonisti i vini della nostra regione Marche.

Il connubio vino pizza è volto non solo a valorizzare i prodotti del territorio ma anche a dare un connotato più elevato alla pizza e rendere il vino più accessibile a tutti.

Anche sotto il profilo nutrizionale e digestivo ne acquisiamo maggiori benefici, rispetto ad un abbinamento classico pizza-birra, in quanto entrambi, presentano lieviti che creano una digeribilità più lenta e faticosa.

 

Il menù prevede 9 pizze dedicate alle terre di questi grandi personaggi del passato:

  • LA DOP IN PIZZA: mozzarella nostrana e verdure con le 3 DOP;pomodori ripieni di casciotta d’Urbino, melanzane ripiene di olive battute e olio di Cartoceto, zucchine ripiene di prosciutto di Carpegna DOP.

  • ROSSINI&RAFFAELLO: mozzarella, ciccioli, tartufo nero e casciotta di Urbino

  • LA VELATA: mozzarella, fettine sottilidi coppa di testa, tuorlo d’uovo grattuggiato e olive marinate.

  • ROSINA: mozzarella e salame nostrani, pecorino grattugiato e fave al finocchio.

  • ROSINA IN COSTUME: mozzarella nostrana, guanciale saltato, ceci, piselli, basilico e rosmarino.

  • LE TRE GRAZIE: mozzarella nostrana cruda, verdure di campo e salsiccia.

  • ZELMIRA:mozzarella e prosciutto nostrani, , patate di Sompiano o Montecopiolo e rosmarino.

  • ARMIDA: mozzarella nostrana,dadolata di pecorino fresco, pomodoro crudo, guanciale saltato e punte di finocchietto selvatico.

     

Per l’edizione 2019 subentra una nuova creazione,la pizza vegetariana ispirata a “Isabella Colbran”, soprano e compositrice nonché prima moglie di Rossini, per le cui opere rivestì, tra gli altri, i panni di Armida, Zelmira, Semiramide, Elena ed Ermione.

Una pizza attraente, a base fiordilatte, ricotta di pecora, fiori di zucca, buccia del limone,stracciatella, topinambur ed erbe aromatiche.

11 appuntamenti per poter assaporare queste meravigliose creazioni con gli abbinamenti curati dal Sommelier Otello Renzi.

Ecco le date e i ristoranti che partecipano a questa bella iniziativa:

 

  1. 23 maggio Bel sit: Pesaro, Strada Panoramica S.Bartolo -0721 22764

     

  2. 24 maggio Nenè: Località Crocicchia, Urbino -0722 2996-350161

     

  3. 06 giugno Casa del Sole: Montellabbate, Via Abbadia 2 – 3396646935

     

  4. 07 giugno La Palomba: Mondavio, Via Gramsci 13 -0721 97105

     

  5. 14 giugno Antica Osteria da Oreste: Casinina D’auditore Via Risorgimento 4 -0722 629900

     

  6. 20 giugno Arcimboldo: Canavaccio di Urbino, Via Nazionale 11 -0722 53634 

  7. 21 giugno Il Gatto e la Volpe: Fraz.Montevecchio di Pergola, Via Montevecchio -3394653056 -0721 772031

     

  8. 27 giugno Piccolo Mondo: Mombaroccio, Via Villagrande 175 -0721 470170

     

  9. 11 luglio GentilRosso: Fano, Via Fenile 53/a -0721 885107

     

  10. 12 luglio Shine: Acqualagna Via A.Gamba 54 -0721 797485

     

  11. 19 luglio Le Fontane: Cagli, Strada Cagli Pergola 126/a -0721 790148

Il costo di ogni degustazione è di 20 € a persona, è consigliabile la prenotazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *