IBIZA

Sole mare, ristoranti, spiagge bellissime e sentieri selvaggi, ma anche mercatini, negozietti e ovviamente tanto divertimento.

Ibiza è tutto questo e molto altro ancora!

Per gli scettici e coloro che pensano che a Ibiza ci si va solo per divertirsi rispondo:dipende da uno cosa cerca!

Perché il divertimento non è solo discoteche e balli sfrenati fino la mattina all’alba ma anche trovare spiagge bellissime, con un mare cristallino, musica, cocktail al tramonto e rilassamento totale in luoghi davvero unici.

Ecco cosa dovete fare:

Prenotare un appartamento a Eivissa, la Capitale, in modo da avere tutti i servizi utili a portata di mano.

Io ho prenotato su Air Bnb ma anche su Booking potete trovare buone offerte!

Una volta arrivati a Eivissa affittare uno scooter o una macchina per girare le spiagge più belle che si trovano fuori dalla capitale.

Volete sapere quali sono le più belle?

Ecco alcune di queste:

  • Sa Caleta: l’unica spiaggia rossa dell’isola, rimane molto ventilata e molto selvaggia ma è davvero suggestiva.
  • Cala Saladeta: una delle spiagge più cool di Ibiza per la movida. Ci si arriva facendo un sentiero roccioso ma ne vale davvero la pena!
  • Cala Salada: è la spiaggia prima di Cala Saladeta, bellissima anche questa è forse meno selvaggia e più organizzata.
  • Cala comte la più esposta a ovest, un po’ più rocciosa delle altre.
  • Cala bassa:forse la più vista e fotografata e anche non troppo grande, quindi se andate in periodi affollati rischiate di non trovare posto.

E i ristoranti? 

Non è semplice trovare ristoranti dove poter mangiare qualcosa di tipico, fresco e poco commerciale, ma sono riuscita scovare qualche posticino davvero super per assaporare al meglio l’isola, in tutti i sensi.

Se andate in questi 3 non sbagliate, ve lo garantisco!

  • Restaurant Sa Caleta – plâtja d’es Bowlnou -è il ristorante della prima spiaggia che vi ho indicato, cucina spagnola, semplice ma davvero buoni i piatti: io ho preso un insalata di baccalà e un fritto davvero croccante!
  • Bai Bai – Placa de sa Riba Eivissa : Cucina basca, piatti gustosi e molto saporiti, si trova sulla zona portuale di Eivissa.
  • Port Balansat – Port de Sant Miquel ristorante tipico a nord dove vanno gli isolani, prendete il  ullit de peix è un piatto tradizionale della cucina ibizenca,molto difficile da trovare nei ristoranti. Si tratta di pesci misti delle Baleari cotti in umido e serviti con una salsa aioli (meravigliosa) e riso a parte.

Se non avete troppa fame ma volete concedervi un aperitivo al tramonto, provate Hostal la Torre – Cap Negret è un luogo davvero magico e brillante con djset in perfetta sintonia con la location e l’ora del tramonto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *