Tagliatelle al tartufo bianco

 
Una nuova settimana è iniziata e speriamo che sia migliore di quella passata, mi armo di ottimismo per cercare di ottenere qualcosa di buono chiaramente impastando e cucinando 2 tagliatelline all’uovo a far da padrone è sua maestà il Tartufo bianco e il profumo che emana è proprio un’incanto…
Seguite allora la ricetta di oggi e abbiate un pizzico di pazienza  perchè fare un buon piatto di pasta non è fantascienza!

Ingredienti:

– 2 uova
– 200 gr di farina 0
– 50 gr burro
– tartufo bianco

Disponete la farina a fontana e incorporate al centro le 2 uova. Sbattete le uova con una forchetta cercando di amalgamare la farina un po alla volta, dopo di che aiutatevi con le mani per formare l’impasto. Impastate fino a che non risulti liscio e omogeneo.
Lasciate l’impasto a riposare per qualche minuto, coperto da un panno di cotone
e nel frattempo mettete a bollire un pentola d’acqua,
A questo punto arriva il bello!!prendete l’impasto e iniziate a stenderlo con il mattarello, facendo pressione sui polsi. Stendete la sfoglia fino allo spessore che desiderate, dopo di che rigiratela su se stessa formando un rotolino e tagliatelo dello spessore che preferite dare alle tagliatelle.
Cospargete un po di farina in un vassoio dove appoggerete le tagliatelle formate, in modo da non farle attaccare.
Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata per pochi minuti (5 min circa), scolatele al dente e conditele in un’altra padella con 50 gr di burro e una mestolata di acqua di cottura. Saltare le tagliatelle per pochi minuti e servire cospargendo sopra il tartufo bianco a lamelle….Bontà assoluta!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *