Buon fine anno gente…

Un piatto che può essere un’idea come antipasto o perchè no, come aperitivo, per il cenone di domani…
Un piatto preparato con amore e con impegno, perchè senza queste 2 cose insieme, niente sarebbe possibile…
Un piatto dal sapore dolce e amaro, che è poi un po la sintesi di questo 2015…
Un piatto che o ti piace o non ti piace, perchè le mezze misure non hanno mai convinto nessuno…
Un piatto che può dare una spinta giusta verso il futuro imminente e aiutarmi ad osare di più senza paura…
E’ un piatto semplice e allo stesso tempo creativo, che possono fare tutti ma chi per primo ha l’idea buona vince. Funziona così, la vita.  Buon fine anno, gente ma soprattutto Buon inizio….#foodimmersions 
Ingredienti:
– 350 gr di salmone affumicato
– 1 cipollotto
– 1 cuore di sedano
– aceto balsamico tradizionale
Cuocere la polenta in abbondante acqua salata e mescolare fino a che non si rapprende e solidifica.
Versare la polenta in una pirofila da forno e lasciarla raffreddare.
Nel frattempo tagliate a fettine sottili il cipollotto e il sedano e cuoceteli in padella con un filo d’olio evo e aceto tradizionale (secondo i vostri gusti io ne ho messo 4 cucchiai abbondanti).Aggiungete un pizzico di sale e coprite con un coperchio e a fuoco lento lasciare ammorbidire il cipollotto e il sedano.
Quando la polenta si sarà raffreddata, con l’aiuto di un coppa-pasta tondo o quadrato formate dei “crostini di polenta” bianca, scaldateli per qualche minuto in forno a 200 ° dopo di che posate una fetta di salmone sopra ogni crostino e completate con il cipollotto e sedano cotti in aceto.

https://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *