Un giorno da ricordare…

Oggi sarà un giorno da ricordare…
Il giorno del cambiamento tanto voluto è arrivato. Un anno fa non avevo il coraggio di lasciare il “mio posto sicuro” per un nuovo progetto,anzi ero proprio terrorizzata nel prendere una decisione definitiva. Oggi questa paura sembra essere scomparsa, è diventata un nuovo punto di vista, un’opportunità per cambiare la mia vita e renderla migliore, non so se ci riuscirò ma l’unico modo per scoprirlo è quello di provarci…
Che strana la vita, mai avrei pensato di cambiare lavoro, mai avrei pensato di aprire un blog, mai avrei pensato di raccontare tutto questo a voi,attraverso i miei piatti o vini che assaggio…eppure se l’ho fatto è perchè nella vita mai dire mai, niente è impossibile…
Una cosa però la voglio dire: è stato un periodo difficilissimo, ho passato dei momenti davvero brutti che mi hanno lasciato dei segni indelebili ma che forse mi sono serviti per essere più forte e meno insicura…è stata forse la decisione più difficile che ho preso, l’unica certezza che avevo della vita è magicamente crollata e per non crollare anch’io me ne sono tirata fuori, forse troppo tardi ma intanto sono fuori…e adesso si va avanti a testa bassa cercando di sconfiggere le paure e allontanare le persone che pensano che non ce la farai mai, perchè questi sono gli unici limiti che ti possono fermare… spero di farcela!e non smetterò mai di sperare, perchè è proprio vero che “la speranza è l’ultima a morire” e io con lei :-]
Ingredienti:
– 2 rotoli di pasta sfoglia
– 100 gr di panna fresca
– 1 cestino di fragole
– 1 mango
– 1 uovo
Preparare la crema pasticcera(vedi procedimento). Una volta pronta fatela raffreddare, prima a temperatura ambiente e poi in frigo.
Preparate nel frattempo i voulevant. Con l’aiuto di un coppapasta fate dei cerchi sul primo foglio di pasta sfoglia e adagiateli sulla teglia  ricoperta da carta da forno. Con l’aiuto dello stesso coppapasta fate altri cerchi sull’altro foglio di pasta sfoglia, poi prendete un coppapasta più piccolo e su ogni cerchio fatto fatene un’altro al centro formando così dei dischi con all’interno un foro dal diametro più piccolo. A questo punto, disponete questi dischi forati sui cerchi precedentemente disposti sulla teglia e spennellateli con un uovo sbattuto.Infornate i volevant per circa 10 minuti a 180°.
Nel frattempo montate la panna bene fredda, deve essere soda e compatta e con l’aiuto di una spatola amalgamatela delicatamente alla crema pasticcera. Tagliate le fragole e il mango a piccoli pezzi e teneteli da parte.
Una volta che i voulenvant sono pronti, lasciateli raffreddare, dopo di che farciteli con crema chantilly e i pezzi di fragole e mango. Vi assicuro è molto più facile a farlo che a scrivere il procedimento!

https://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *