Soffice ricordo…

Metti un pomeriggio quasi libero,prima di

tornare al lavoro, quei pomeriggi in cui avresti da fare mille cose, oppure potresti riposarti visto i giorni che ti aspettano eli…. e invece, no!decidi di fare un dolce per provare lo stampo di quella forma particolare, che hai comprato qualche giorno fa, e che ti ricordava tanto quel dolce a casa della nonna, che c’era sempre!loro ne andavano pazzi….soffice come una nuvola con l’esterno ricoperto di briciole di mandorle che dava quel tocco di amaro che ci stava proprio bene….loro la chiamavano la torta del nonno ma non sono sicura che fosse esatto il nome, anche perchè da quello che so la torta della nonna è quella frolla con la crema e i pinoli….però diciamo che questa è la torta dei miei nonni e visto che qualche giorno fa era proprio la loro festa, perchè non provarla a modo mio?

Ingredienti:
– 200 gr farina integrale
– 3 uova
– 50 gr di olio di semi di girasole
– 100 gr di zucchero di canna
– 1 cucchiaino di vaniglia
– 150 gr di yougurt magro
– 1 bustina di lievito
– 50 gr di granella di mandorle
– zucchero a velo
Separare i tuorli dagli albumi, Montare i tuorli con lo zucchero con le fruste elettriche, aggiungere poi l’olio di semi e la vaniglia, continuando a montare. Aggiungere poi la farina e il lievito e continuare ad amalgamare bene tutto incorporando aria con le fruste elettriche. A questo punto montare a neve fermissima gli albumi , dopo di che la maggior parte dovranno essere amalgamati con l’impasto mentre una piccola parte dovrà essere mescolata insieme alla granella di mandorle. Ungere la teglia e riponete sul fondo la granella di mandole con l’albume. Versare l’impasto sopra la granella di mandorle nella teglia e infornare a 180° per 40 minuti.
Una volta cotta e raffreddata capovolgere la teglia, staccando il dolce e spolverizzarlo con lo zucchero a velo a piacere.
https://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *