Pesto rosso siciliano per la pausa pranzo veloce….

Sono in una fase di sperimentazione e ricerca, adesso, che ho mollato tutto di nuovo sento il bisogno di imparare, sfrutto le serate a perfezionare cupcake e i pomeriggi a fare cheesecake poi quando mi fermo un’attimo, in realtà non mi fermo mai,  mi preparo il pranzo con 3 ingredienti e un idea semplice e questo mi rilassa…sono strana o semplicemente una che ha paura di annoiarsi?

 
Ingredienti:
 
  • 200 gr di penne integrali
  •  20 pomodori secchi sott’olio
  •  20 gr di pinoli
  •  20 gr di parmigiano reggiano
  •  10 capperi
  •  olio evo q.b
  •  Finocchietto selvatico 
In una pentola con abbondante acqua salata cuocere le penne integrali. 
Nel frattempo sgocciolare i pomodori secchi e sciacquare bene i capperi dal sale. Unire insieme ai pinoli, il parmigiano reggiano, il finocchietto selvatico in un mixer. Aggiungiamo a filo un goccio di olio evo e frulliamo tutto. Questo sarà il nostro condimento per la pasta. A questo punto lo inseriamo in una padella antiaderente e quando la pasta sarà cotta, la scoliamo trattenendo un mestolo di acqua di cottura che aggiungieremo al pesto. Uniamo la pasta al pesto e facciamo saltare il tutto amalgamando bene tutto gli ingredienti. Possiamo servire le penne al pesto sia caldo che freddo! A voi la scelta!
 
 
 
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *