Banana bread con succo d’uva

Mille versioni del Banana Bread spopolano su internet e ancora di più nei giorni di quarantena.

Oggi vi lascio la mia versione del Banana Bread con succo d’uva.

E’ una ricetta senza uova, senza zucchero e senza burro.

La farina ho utilizzato quella integrale del Gentil Verde e il succo d’uva della Locanda Montelippo.

Perché il succo d’uva? Serve per dolcificare l’impasto in maniera naturale senza aggiungere zuccheri ulteriori, visto che ci sono già quelli della frutta: l’uva del succo e le banane della torta.

Il succo d’uva aiuta a creare un impasto umido e sicuramente più leggero!

Ingredienti:

  • 4 banane mature
  • 100 gr di succo d’uva spina – Locanda Montelippo
  • 200 gr di farina integrale – Il Gentil Verde
  • 50 gr di farina di cocco
  • scaglie di cocco disidratato
  • 50 gr di olio di semi di arachide
  • 125 gr di yogurt greco o bianco
  • 1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

  1. Tagliare 3 banane a fettine e tritarle nel mix insieme all’olio di semi, il succo d’uva e lo yogurt.
  2. In una ciotola a parte mescolare le farine con il lievito.
  3. Aggiungere il composto di banane alle farine e mescolare tutto insieme.
  4. L’impasto risulterà denso e appiccicoso.
  5. Aggiungere le scaglie di cocco all’interno dell’impasto.
  6. Versare l’impasto in uno stampo da plumcake ricoperto da carta da forno.
  7. Guarnire la superficie con una banana tagliata a metà e scaglie di cocco.
  8. Cuocere a 170° in forno statico per 50 minuti.