Crostini di polenta taragna, salmone e radicchio

Oggi a ridosso del Natale vi propongo un antipasto perfetto per la Vigilia!

I crostini di polenta taragna con salmone fresco e radicchio saltato sono un ottimo modo per iniziare la cena di pesce della Vigilia di Natale!

La polenta taragna è formata da farina di mais e farina di grano saraceno.

Una polenta più rustica e nutriente, perfetta per queste preparazioni.

Provatela!

Ingredienti:

  • 250 gr di farina per polenta taragna
  • 500 gr di acqua
  • 400 gr di salmone fresco
  • 1 radicchio lungo o trevigiano
  • timo
  • sale
  • 1 limone

Preparazione:

  1. Come prima cosa versare la farina di polenta in 500 gr di acqua bollente leggermente salata.
  2. Cuocere per il tempo necessario al rassodamento.
  3. Una volta che la polenta si è rassodata versarla in una teglia con bordi e versare un filo d’olio evo e ripassare in forno per 5 minuti a 250°.
  4. Nel frattempo cuocere in una padella il salmone a fiamma alta per 4 minuti per lato aggiungendo il succo di 1 limone.
  5. In un altra padella cuocere il radicchio, tagliato a piccoli pezzi, con un filo d’olio evo e un pizzico di sale.
  6. Quando tutto sarà pronto comporre il vostro crostino di polenta, formando dei cerchi di polenta con un coppapasta.
  7. Poi adagiare sopra il radicchio cotto, il salmone e il timo.