Torta di carote con glassa

La torta di carote è uno di quei dolci da colazione che mi fanno sempre gola.

Eppure non è un dolce che si può definire così “goloso” ma il colore aranciato e la glassa candida bianca mi suscitano sempre curiosità e quindi ogni volta che la trovo in menù o in vetrina la prendo da assaggiare.

Spesso la si trova ricoperta di glassa al burro con l’aroma di vaniglia o cannella.

Oggi dopo anni in giro a mangiare torta di carote ho la mia versione con la glassa “senza burro”.

Ho cercato di inserire tutti gli elementi che avrei voluto trovare ogni volta che assaggiavo questa torta.

Il risultato è sorprendente!

Un dolce non troppo dolce, con una parte profumata, una parte croccante e una parte cremosa dovuta dalla glassa non burrosa ma fresca e leggera!

Seguite la ricetta!

Ingredienti per la base:

  • 3 uova
  • 200 gr di carote grattugiate 
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di latte
  • 40 gr di olio di arachidi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 170 gr di farina tipo 1
  • 100 gr di mandorle

Ingredienti per la glassa:

  • 2 panetti da 80gr di Philadelphia
  • 250 gr di mascarpone senza lattosio
  • 125 gr di yogurt greco 0%
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 arancia

Preparazione:

  1. Sbattere le uova con lo zucchero, con le fruste elettriche fino a far diventare un composto molto spumoso.
  2. Continuando a frullare aggiungere l’olio e il latte.
  3. Aggiungere le carote grattugiate lasciandone un cucchiaio a parte per la glassa.
  4. Setacciare la farina con il lievito e aggiungerli poco alla volta al resto dell’impasto.
  5. Tritare le mandore con un mixer lasciandole un po’ grossolane e aggiungerne una metà all’interno dell’impasto.
  6. Versare l’impasto in una teglia tonda da 20 cm ricoperta da carta da forno.
  7. Infornare a 180° per 40/45 minuti circa in forno statico preriscaldato (fate la prova stecchino prima di toglierla dal forno, se lo stecchino risulta asciutto la torta è cotta).
  8. Nel frattempo preparare la glassa mescolando tutti i formaggi e lo yogurt insieme a 3 cucchiai di zucchero a velo.
  9. Grattugiare la buccia di arancia e aggiungerla al composto cremoso.
  10. Mescolare le carote che abbiamo tenuto da parte e condirle con il succo di mezza arancia.
  11. Aggiungere le carote ai formaggi insieme all’altra metà di mandorle tritate.
  12. Amalgamare tutto insieme.
  13. Quando la torta si è raffreddata tagliarla a metà e farcire l’interno con metà della glassa ottenuta.
  14. Richiudere la torta e versare la glassa rimanente ricoprendo tutta la superficie.
  15. Riporre in frigo per almeno 4 ore prima di servire.

ps:potete farla anche il giorno prima, più la torta sta in frigo più la glassa si solidifica.