Risotto ai 4 formaggi

Lo so che dopo le abbuffate questo piatto non va bene, però ancora le feste non sono finite, manca l’ultima, la più golosa…
Domani sarà l’Epifania e vuoi che 2 o 3 caramelle o cioccolatini non li mangio?! Ma quando mai!comunque, visto che domani farò peggio, oggi vi lascio questa ricetta che ho fatto qualche giorno fa, un risotto spettacolare, che mi fa tanto inverno e mi scalda corpo, anima e cervello e mi aiuta a rimandare per un altro po ai pensieri che mi aspettano nei prossimi mesi…
Ah chiaramente, è vietato mangiare questo risotto senza un calice di buon rosso….io ho scelto il Pinot Nero dell’ Az. Vallarom, e voi?
 
Ingredienti:
 
– 380 gr di riso carnaroli
– 100 gr di fontina
– 100 gr brie
– 100 gr gorgonzola dolce
– 100 gr parmigiano reggiano
– 1/2 cipolla bianca
– olio evo
– sedano, carota, cipolla
 
Preparare a parte un brodo vegetale con sedano, carota e cipolla. 
Scaldare in una casseruola un filo d’olio evo e immergere la cipolla. Aggiungete un cucchiaino d’acqua per far si che non si bruci e lasciatela andare a fuoco lento fino a che non diventa trasparente. 
A questo punto aggiungete il riso e fatelo tostare per 5 minuti.
Iniziste a cuocere il riso aggiungendo un mestolo di brodo vegetale, mescolare il riso con un cucchiaio di legno fino a che non assorba del tutto il brodo. Continuate con questo procedimento fino a che il riso non risulti al dente. A questo punto aggiungere i formaggi brie, gorgonzola e fontina, continuando a mescolare fino al completo scioglimento, Spegnere il fuoco e in ultimo aggiungere il parmigiano per mantecare.
Servite il vostro risotto fumante accompagnato al vostro vino.
 
 
 
 
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *