Friulano – Borgo delle Oche

Un mese di alti e bassi e ricco di emozioni contrastanti….da una parte una stanchezza fisica infinita e dall’altra una voglia incredibile di andare avanti e assorbire tutti i nuovi stimoli che mi stanno arrivando per cercare di creare qualcosa di diverso, stimolante appunto e nuovo….grinta, passione, amore, determinazione, sono tutte cose che mi stanno esplodendo  adesso alla soglia dei 30 anni, non potevano arrivare prima? Non so mica se ce la faccio fisicamente a sopportare tutto.😅Un testo bellissimo scritto da Madre Teresa di Calcutta finiva così “La tua forza e la tua convinzione non hanno età.Il tuo spirito è il piumino che tira via ogni ragnatela.Dietro ad ogni traguardo c’è una nuova partenza. Finchè sei vivo, sentiti vivo.Vai avanti, anche se tutti si aspettano che lasci perdere.”queste parole me le sento così vicine che non posso non condividerle….
Non so se troverò mai un’equilibrio, e questo pensiero mi spaventa un pò, sicuramente ci proverò a cercarlo ma nel frattempo cerco di trovarlo in tavola, nei piatti che sperimento e nei vini che scopro…..
Una bellissima scoperta l’ho fatta qualche settimana fa al mercato dei vini dei vignaioli indipendenti tenutasi a Piacenza. Tra i vini in degustazione che ho assaggiato mi sono portata a casa quelli che mi hanno colpito di più e tra loro ecco questo Friulano dell’Azienda Borgo delle Oche. 
Azienda agricola Borgo delle Oche nasce a Valvasone piccolo paesino nella pianura friulana occidentale, una conduzione familiare e incentrata sul massimo rispetto per il vigneto, utilizzando appunto prodotti biologici per la difesa dei parassiti(trappole a feromoni) e contro le muffe (zolfo biologico e poltiglia bordolese). 
Il friulano che vi presento oggi a primo impatto si presenta di color giallo paglierino carico con riflessi che tendono al dorato, i profumi sono intensi e agrumati con retrogusto di gelsomino. Un impatto olfattivo intenso, e piacevole che si riconferma nell’assaggio. Al primo sorso spicca la freschezza e si riconfermano i profumi sentiti, poi il finale è estremamente sapido e minerale, intenso di sapori, persistente al palato e piacevolmente armonico, non mi resta che dire che l’equilibrio c’è ed è un piacere averlo scoperto….
Un vino ottimo sia con antipasti a base di salumi e formaggi freschi sia con primi piatti di pesce meglio con sughi bianchi.

“Friulano”
Az. Borgo delle Oche 
Vol 13%

http://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *