Carpaccio di tonno con pesca tabacchiera e capperi

Ti regalano un trancio di tonno freschissimo e vuoi non cucinarlo? Forse cucinarlo non è proprio il termine giusto, direi meglio….”marinarlo”, si, perchè, oltre a farlo crudo in tartare è il modo migliore per degustare il pesce fresco, che sia tonno, salmone, ombrina o polipo, il pesce marinato è forse la tecnica di “cottura” che amo di più e poi è semplicissima da fare e fai un figurone con gli ospiti!

Ingredienti:
– 500 gr di tonno fresco
– aceto di vino bianco
– 1 limone
– capperi dissalati
– 4 pesche tabacchiere
Tagliate a fettine sottili il tonno, stendetelo in un piatto e conditelo con un bicchiere di aceto di vino bianco, ricopritelo con la pellicola e lasciate in frigo per 1 ora. Trascorsa l’ora di tempo, riprendete il tonno e aggiungeteci un pizzizico di sale e il succo di un limone, ricoprite con la pellicola e lasciate in frigo 2 ore. Mezz’ora prima di servirlo tiratelo fuori dal frigo, conditelo con pepe nero e olio evo, poi sciacquate bene le pesche e tagliatele a fettine sottilissime(aiutatevi con una mandolina) e riponetele sopra il carpaccio, unite una manciata di capperi sciacquati benissimo dal sale e servite.
https://www.foodimmersions.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *