Linguine allo scoglio e Famosissimo

Voglia di mare è voglia di linguine allo scoglio!

Piatto povero tipico delle città di mare, le linguine allo scoglio sono semplici da preparare ma necessitano di piccoli accorgimenti per creare un perfetto equilibrio al piatto.

Molto importante nella preparazione è la cottura della pasta e l’acqua delle vongole e delle cozze che servirà per mantecare le linguine.

Niente sale aggiunto perché tutto il sapore viene rilasciato dai molluschi.

Un piatto così sapido necessita di un vino fresco, floreale e morbido come il nuovo arrivato del Conventino di Monteciccardo: Il Famosissimo.

Il Famosissimo è il nuovo cru di Famoso proveniente dal vitigno di Montegaudio in cui vi è una selezione accurata delle uve e un successivo congelamento delle stesse prima della pigiatura.

Maturazione in acciaio per 6 mesi sua lies e affinamento in bottiglia per 12 mesi.

Ingredienti:

  • 200 gr di linguine
  • 300 gr di cozze
  • 300 gr di vongole
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 limone
  • vino bianco secco per sfumare – “Le Coste” Conventino di Monteciccardo
  • prezzemolo fresco
  • Olio extra vergine di oliva “Frà Evaristo” Conventino di Monteciccardo

 

Preparazione:

  • Come prima cosa pulire le cozze sotto l’acqua corrente ed eliminare il ciuffo.
  • Lavare anche le vongole sotto l’acqua corrente e lasciarle per un po’ di tempo in una ciotola con acqua e sale.
  • In una padella scaldare un filo d’olio extra vergine di oliva Frà Evaristo con uno spicchio d’aglio.
  • Versare le cozze e le vongole  aggiungere mezzo limone e sfumare con un goccio di vino bianco Le Coste e coprire con un coperchio.
  • Lasciare aprire i molluschi a fuoco basso per pochi minuti.
  • Una volta aperti eliminare qualche guscio, l’aglio e il limone.
  • Nel frattempo cuocere le linguine ma a metà cottura versare nella padella dei molluschi insieme a un paio di mestoli di acqua di cottura della pasta.
  • Finire la cottura tutto insieme fino a che l’acqua non viene quasi completamente assorbita dalle linguine.
  • Aggiungere prezzemolo fresco tritato.

Abbinamento: “Famosissimo” anno 2018 vitigno 100% famoso – Conventino di Monteciccardo